I dubbi sulla mia omosessualità sono diventati una certezza. E ora che faccio?

Email inviataci da Alex risponde don Giovanni, sacerdote cattolico

Salve mi chiamo Alex,non so da dove cominciare…io sono siciliano ed ho 31 anni,sono cattolico e molto credente anche se ora mi sono allontanato dalla chiesa,il motivo principale di questo mio allontanamento è che tra alti e bassi ho preso coscenza della mia omosessualità.
Sono un ragazzo padre, ho avuto un bambino anni fa con la mia ex ragazza.

Leggi tutto…

Annunci

10 pensieri su “I dubbi sulla mia omosessualità sono diventati una certezza. E ora che faccio?

  1. Per don Giovanni.
    Non ci poteva essere risposta più bella, più suggestiva. Applaudo alla tua bravura e al tuo sentire. Sono sicura che avrà toccato il cuore di Alex.

  2. Carissimo, siamo un gruppo di omosessuali credenti cristiani e siamo a Palermo. Contattaci se vuoi…

  3. Se invece sei della Sicilia Orientale puoi contattare il Gruppo “Fratelli dell’Elphis” presso la parrocchia del SS. Crocifisso della Buona Morte di Catania.

  4. Perchè ostinarsi a vedere tutto bianco o tutto nero? Ci sono persone che posso amare… e basta, senza preoccuparsi del sesso dell’altro. Dico questo non per “alleggerire” la tua condizione, ma per farti capire che non è il caso di attaccarci delle etichette da soli (ci pensano già gli altri, e quasi sempre negative). Perchè non rilassarci un poco e prendere la vita (e la sessualità) con più serenità? Lo so che dobbiamo sempre fare i conti con gli altri, ma iniziamo a voler bene anche a noi stessi e ad accettarci così come siamo.

  5. xFabio.
    Io penso di si, Così come tutti abbiamo caratteristiche maschili e femminili penso che tutti abbiamo tendenze bisessuali. L’educazione, i tabù, e le preferenze personali con il tempo ci fanno orientare verso uno o l’altro sesso ma prima o poi molti eteresessuali hanno scoperto (o riscoperto) d’avere “curiosità” verso il proprio sesso e qualcuno ha anche il “coraggio” di fare le sue esperienze pur avendo una situazione familiare stabile. Gli altri ci fanno un mucchio di problemi perché con il nostro comportamento mettiamo in discussione anche la loro sessualità, ma ciò non toglie che la massima aspirazione dell’essere umano è la libertà.

  6. Anche io mi associo a quanto detto da Don Giovanni ad Alex e gli faccio un sacco di auguri. Io quello che sta passando Alex lo sto passando a 60 anni ed ho una figlia ventenne..ma ancora ho dei dubbi sul fatto di contattare gruppi di cristiani omosessuali perchè non credo che la differenza sessuale – la sessualità in genere – possa essere una ragione per fare gruppo. E’ come se si raggruppassero tutti i biondi o quelli che hanno i baffi..Insomma so che il discorso è complesso e che è una cultura che deve crescere, quella del rispetto e dell’armonia fra le persone…ma ho i miei dubbi che la sessualità , meglio le sessualità, perchè ognuno di noi ha lasua, possano essere un tratto comune intorno a cui essere “insieme”. Scusate la divagazione e un grosso abbraccio ad Alex.

  7. Caro Alex,io sono vecchio e omosessuale, tu sei giovane e bello. Ti dico che essere padre deve inorgoglirti.La tua figliuola quando saprà ti amerà ancora di più, così come la Chiesa quando capirà ci chiederà perdono a tutti, come ha fatto con gli Ebrei.Il bel consiglio di Don Giovanni seguilo e quando il nostro Parlamento si deciderà a legiferare sulle unioni di fatto,(omosessuali comprese)
    sarà la tua figlia a sentirsi amata da una madre e da due padri di cui uno naturale ed uno “adottivo”!(La rivendicazione legittima alla adozione oltre che all’unione ci viene ratificata da Dio stesso che affida ad ogni creatura umana in quanto persona,tanto più se in coppia coniugale,il crisma dell’adozione come fece affidando il proprio Figlio Unigenito a Giuseppe di Nazaret!).
    Il tuo soffrire deve cessare subito così come ogni tabù omofobo cesserà e sarà riconosciuto crimine antropologico al pari del razzismo,e non può tardare più a lungo, negare l’orientamento sessuale prerogativa inalienabile della persona.Ciao,Alex. Buona fortuna!Giordano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...