Due donne coraggiose in lotta contro l’omofobia africana

Articolo di Raúl S. tratto da dosmanzanas.com (Spagna) del 11 Aprile 2010, liberamente tradotto da Dino

Nel centro del continente africano, in Camerun, l’omosessualità e la transessualità sono un crimine.
Contro questa criminalizzazione e in difesa degli omosessuali che sono stati messi in carcere lavora l’organizzazione Associazione per la Difesa dell’Omosessualità (ADEFHO), diretta dall’avvocato camerunese Alice Nkom.

Leggi tutto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...