Omosessuale e cattolico. Il mio incontro con un prete accogliente

Lettera di Pierre-Yves pubblicata sul mensile Tetu (Francia) del giugno 2010, p.20, liberamente tradotta da Dino

Essere allo stesso tempo cattolico e omosessuale, è questo il mio caso. Certo mi ci sono voluti degli anni affinché questo fosse accettato, soprattutto da me stesso.

Abito nella città di Saint-Martin. In chiesa ho spiegato il mio caso ad un prete. Risposta: "Lei quanto è alto? – Un metro e ottanta.
E se volesse essere più o meno grande, cosa farebbe? – Niente.
Allora, è la stessa cosa. La natura l’ha fatto così, deve accettarlo e soprattutto passare la sua vita ad amare il suo prossimo, un amico se fosse il caso, e condurre una vita onesta.

Leggi tutto…

Annunci

2 pensieri su “Omosessuale e cattolico. Il mio incontro con un prete accogliente

  1. un giorno l’apostolo Pietro si spaventò per una certa condizione degli uomini presentata dal Maestro, e disse: Signore, se la condizione nostra è questa, allora chi potrà essere salvato? E Gesù rispose: agli uomini non è possibile, ma a Dio tutto è possibile!
    Cattivi maestri tii insegneranno che dovrai accettarti come sei, ma ricorda il Signore dice chiaramente nella bibbia che gli omosessuali non entreranno nel Suo regno; ma chi è in Cristo diventa ua nuova creatura, le cose vecchie passano tutto diventa nuovo… Confida nel Signore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...