Don Pezzini, il prete animatore del gruppo La fonte, interrogato respinge le accuse

infoNotizia dell’ANSA del 28 maggio 2010.

.

Don Domenico Pezzini, il prete della Diocesi di Lodi arrestato lunedì scorso con l’accusa di violenza sessuale, perché avrebbe abusato di un ragazzino straniero per 3 anni, ha respinto le accuse davanti al gip di Milano, Giuseppe Vanore, nel corso dell’interrogatorio di garanzia nel carcere di San Vittore.

.
Leggi tutto…

Un pensiero su “Don Pezzini, il prete animatore del gruppo La fonte, interrogato respinge le accuse

  1. Don Domenico Pezzini, il sacerdote di 73 anni arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di aver abusato sessualmente di un 13enne originario del Bangladesh, resta in carcere. Lo ha deciso il gip di Milano Giuseppe Vanore che ha respinto la richiesta dei legali di concedere gli arresti domiciliari al religioso in un’oasi monastica, località nella quale, secondo il giudice, sussisterebbe comunque il pericolo di reiterazione del reato (?).

    Secondo il gip, siamo nel campo di quella che il codice penale definisce «situazione di eccezionale gravità», per cui viene previsto il regime carcerario anche per soggetti ultrasettantenni.

    Il gip non ha ritenuto credibile la versione fornita da don Pezzini il quale, nell’interrogatorio di garanzia, aveva respinto ogni addebito. (fonte: Agi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...