Dal 10 al 17 maggio 2010 vegliamo insieme per ricordare le vittime dell’omofobia

raimbowChiesa 

Come cristiani possiamo "rimanere in silenzio” quando tanti uomini e donne soffrono solo perché sono omosessuali? Noi diciamo di no!
Ecco perché, per il quarto anno consecutivo, da lunedì 10 a lunedì 17 maggio 2010 (giornata internazionale contro l’omofobia) cristiani di diverse confessioni religiose (cattolici, valdesi, battisti, metodisti, etc…) pregheranno insieme ai gruppi di credenti omosessuali italiani per ricordare le vittime della violenza dell’omofobia.

Pregheremo insieme anche per infrangere il muro di assordante silenzio che permane nella nostra società, e soprattutto nelle nostre chiese, su questo tema.

A scandire le nostre preghiere quest’anno saranno i versetti conclusivi del capitolo 8 della Lettera ai Romani perché in quei versetti c’è davvero tutto quello che serve a noi cristiani: dall’esortazione a vincere la paura, al ricordo della nostra fragilità, fino ad arrivare a una delle più belle confessioni di Fede che la scrittura ci propone. 
"Chi ci separerà dunque dall’amore di Cristo?" (Romani 8,35) sarà il nostro grido, la nostra domanda, perché anche se le persone spesso non ci ascoltano, Dio saprà ascoltare le nostre preghiere che sapranno unirci al di l’à di ogni differenza.

E tu che fai ti unisci a noi? O hai paura!

Leggi tutto…

Annunci

7 pensieri su “Dal 10 al 17 maggio 2010 vegliamo insieme per ricordare le vittime dell’omofobia

  1. la chiesa valdese di Aosta aderisce alla settimana di preghiera contro l’omofobia nel culto di domenica 16 maggio. Desidero sottolineare che la lotta contro l’omofobia fa parte del messaggio evangelico che dobbiamo proclamare non solo in occasione di culti particolari ma in ogni nostra testimonianza.
    La speranza è che il Signore ci aiuti in questa continua testimonianza dell’amore di Dio per ogni sua creatura.
    Saluti fraterni

    La Presidente del consiglio di chiesa di Aosta
    Vanda Monaja

  2. Anche quesst’anno la chiesa evangelica metodista di Pescara aderisce
    alla veglia per ricordare le vittime dell’omofobia.
    Giovedì 13 maggio,
    ore 21.00, via latina 32, Pescara

    Per ulteriori informaizoni:
    Greetje
    van der Veer
    Chiesa evangelica metodista
    plurisede Fermo-Palombaro-
    Pescara

  3. I Gruppi La Rondine e La Fenice comunicano che una Veglia Ecumentica di Preghiera per le vittime dell’omofobia e della transfobia avrà luogo a Torino domenica 16 maggio alle ore 21.
    Ci uniamo, così, alle numerose iniziative italiane volte a fare rete tra i gruppi di omosessuali credenti affinché non si abbassi la guardia su un tema davvero molto importante che concerne la civile e serena convivenza delle persone GLBT all’interno della società nel nostro paese.

    Cordialmente
    Gruppo La Rondine Gruppo La Fenice

  4. Grazie di cuore per le adesioni.Un caro abbraccio alle amiche e agli amici di Aosta,Pescara e Torino e ad Elisabetta,volontaria di La Rondine e giornalista di Gionata e amica.

  5. El próximo martes 11 de mayo, la Iglesia de la Comunidad Apostólica recordará en sus plegarias y celebraciones las víctimas de la homofobia. Van a ser celebraciones y plegarias en domicilios particulares de Barcelona, Madrid, Ciudad Real, La Coruña y diversas ciudades de Sudamérica.

  6. Ciao Jordi,grazie di cuore per la buona notizia e un carissimo abbraccio a te e a tutti i fratelli e le sorelle cristiani che oggi pregheranno in Spagna e in Sudamerica per le lesbiche e i gay perseguitati nel mondo,Lavinia Capogna,volontaria di Gionata,da Roma.

  7. Raccontaci la tua VEGLIA

    Carissimi amici e amiche di cammino
    Volevamo chiedere a chi ha organizzato o a partecipato ad una veglia per ricordare le vittime dell’omofobia o a un culto sul tema in programma in questi giorni di scriverci le sue impressioni… anche solo poche righe.. da pubblicare su gionata.org, anche in maniera anonima…

    Perché ciò di cui non rimane traccia è come non fosse accaduto… invece qualcosa di bello è successo… e non è il caso di tacerlo…. che ne dite? Tirate fuori il lapis e raccontateci la vostra veglia …

    Un caro saluto

    I webmaster del progetto gionata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...