Se Dio avesse voluto che accettassi i gay mi avrebbe spinto a farlo

omofobia religiosaRiflessioni  di  Jane Kendricks  tratte da The Onion del 13 ottobre 2009, liberamente tradotte da Lara

Non metto in discussione Dio. Il Signore è il mio Pastore e non metterò nessuno davanti a Lui.  
Ecco perché so che, se il piano di Dio avesse previsto che io smettessi di condannare ferocemente gli altri solo a causa delle loro preferenze sessuali, egli mi avrebbe dotata – in tutta la Sua infinita saggezza – della più piccola dose di empatia umana necessaria a farlo.
E’ una semplice questione di logica, davvero. Dio mi ha creata così come sono, e io sono una fanatica omofobica.

Leggi tutto…

Annunci

5 pensieri su “Se Dio avesse voluto che accettassi i gay mi avrebbe spinto a farlo

  1. Ma dove lo avete trovato questo agglomerato di frasi sconnesse?
    Non ho idea di chi sia questa Jane Kendricks, e perchè cavolo ce l’abbia tanto con l’umanità, direi, e non solo con gli omosessuali. Ma un discorso così come lo fa lei, può giustificare qualsiasi stupidaggine e qualsiasi cattiveria. Come dire? che ne so, ad esempio “sono un assassino ma Dio non mi ha ancora fatto venire il dubbio che ciò sia sbagliato, perciò sono convinto che sia giusto”.
    Be’, non ho altro da commentare. Vorrei riderci sopra, ma è triste che così come questo personaggio la pensino ancora troppe persone.
    Ragazzi, c’è ancora tanta strada da fare!

  2. Mi viene un dubbio: forse l’aggancio sta nella frase che tipicamente dicono le persone omosessuali: “Dio mi ha creato così, mi ha voluto e mi vuole così…”?
    Direi un aggancio un po’ debole, non trovate?

  3. Ognuno è l’artefice di se stesso,disse Socrate,ma temo che il grande filosofo greco bisex e amante della razionalità sarebbe stato poco simpatico a Jane.Ogni persona ha diritto ad esprimere le sue opinioni ma è responsabile delle conseguenze delle sue parole e delle sue azioni e non può dare la responsabilità a Dio.Troppo facile Jane!

  4. Jane…forse una ragazza americana che vive in quell’umus prodotto e che produce quel sistema di pensiero che alimenta sette millenaristiche, pastori più o meno erranti che si sentono prescelti da Dio e fondano chiese, psicoterapie religiose new age. Molte persone, non tutti, ma molti, mossi da un’urgente ricerca di senso affrontano i temi spirituali della vita “solo” emotivamente e frammentano e confondono, rimescolano insieme incoerentemente concetti, memorie, sensazioni, impulsi emozioni, sentimenti, bisogni e paure. Un prodotto potrebbe essere l’omofobia militante di Jane che manipola nella sua coscienza l’idea di un Dio che deve diventare l’impalcatura di sostegno, e così dare senso, forza e dignità a dei semplici impulsi che lei stessa, sembra, recepire come incoerenti con la visione cristiana di un Dio amore. Perciò eleva le sue sensazioni ad ispirazioni, e queste a provenienza diretta da Dio dalla Sua volontà. Potremmo rattristarci o sorridere di questo che sembra un delirietto di onnipotenza. Ma proporrei di ascoltarlo, ascoltarlo fino a farci male, e quando sentiamo odio, rabbia, con un esercizio di autocoscienza e volontà: magari sfogando con una bella corsa o una sessione “di lotta” in palestra l’ansia aggressiva, guardare alla nostra rabbia, al nostro dolore come “altro” da noi…DISIDENTFICARCI (questa potrebbe essere una terapia dell’omofobia)dell’omofofia interiorizzata. Poi potremmo usare l’energia della rabbia per impegnarci, farla diventare un “carburante” per socialità, altruismo, testimognanza, impegno, liberazione…con buona pace della povera Jane, sperando che ci perdoni se usiamo la sua “fobia” come mezzo terapeutico per le nostre “fobie”.

  5. povero Signore crocifisso e martoriato, usato per giustificare la propria malvagita`.

    a me pare che questa sia molto fuori di testa e abbia tanto bisogno di una buona psicoterapia. direi poveretta, se non sapessi che una cosi` e` capace di farci del male anche fisicamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...