A Napoli pestata una ragazza intervenuta per difendere l’amico gay

newsArticolo di Cristina Zagaria tratto da Repubblica-Napoli del 23 giugno 2009

Aggredita una ragazza in piazza Bellini (ndr a Napoli). Picchiata da un gruppo di dieci persone. La sua colpa? «Sono intervenuta per difendere un mio amico gay.
Hanno cominciato a prenderlo in giro per la salopette e per una borsa che portava. Lo hanno spinto, insultato e preso a schiaffi. Io non sopporto le ingiustizie.

Leggi tutto…

Annunci

2 pensieri su “A Napoli pestata una ragazza intervenuta per difendere l’amico gay

  1. Alla ragazza di Napoli vorrei dire:se tutti fossero come te il mondo sarebbe migliore.Ti auguro di guarire prima possibile.Un abbraccio Lavinia Capogna.

  2. Mi auguro che questo spiacevolissimo episdio possa darti “come credo”una ulteriore spinta per lottare ancora
    di piu’,contro queste bande organizzate….!io non giudico!
    Per me ogni essere umano rappresenta Dio…e come tale io
    sono portato ad amarlo…..la “diversita”dalla massa non deve creare pregiudizio per sfociare poi in una violenza
    assurda nonche’inaudita ed inammissibile!
    L’amore e’amore………..ma ci sono diverse forme per esprimerlo………come un padre per i figli….un figlio per la madre…..l’amore per un amco/a….o ancora meglio..l’amore
    per la vita…….!
    L’amore non ha colore……non ha sessualita’…..non ha pregiudizi….non ha pretese…..!
    AMATE….e sarete delle persone AMABILI!
    sono con te!u caloroso abbraccio..Raffaele!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...