20-24 maggio, a Roma, Padova, Firenze, Milano, Brescia, Napoli i cristiani omosessuali discutono di fede, chiesa e amore omosessuale

eventi

Si sta appena spegnendo l’eco sollevato dalle veglie per le vittime dell’omofobia 2009, che si sono svolte in 20 città italiane, e già comincia un’intensa settimana d’incontri, convegni e incontri pubblici organizzati dai gruppi di gay e lesbiche cristiani a Roma, Padova, Firenze, Milano e Napoli in cui i cristiani omosessuali, e non , discuteranno di fede, chiesa e omosessualità.

Ecco gli appuntamenti previsti:

20 maggio 2009, a Roma incontro-conferenza con James Alison
Mercoledì 20 maggio, i gruppi di cristiani omosessuali romani Nuova Proposta e la Sorgente incontreranno James Alison, autore del libro "Fede oltre il risentimento", pubblicato da Transeuropa nel 2007, alle ore 20.30, presso i locali dell’Arcigay  in via Nicola Zabaglia 14 (Testaccio, metro Piramide).
Leggi tutto… http://www.gionata.org/eventi/segnalazioni/20-maggio-2009-a-roma-incontro-conferenza-con-james-alison.html

22 maggio 2009, a Padova convegno su ‘dalla natura alla vita di relazione’
Il gruppo di persone omosessuali credenti «Emmanuele» organizza a Padova, il 22 maggio prossimo, alle ore 20,45 presso il collegio universitario «Don Mazza» di Via Savonarola, un convegno dal titolo «Dal concetto di “natura” alla “vita di relazione”». Un sociologo, Asher Daniel Colombo, uno psicanalista, Nicola Purgato e un moralista cattolico, Giampaolo Dianin, raccontano l’esplicarsi della natura umana nella relazione e come la relazione introduce l’uomo a contatto con la propria essenza.
Leggi tutto… http://www.gionata.org/eventi/segnalazioni/22-maggio-2009-a-padova-convegno-su-dalla-natura-alla-vita-di-relazione.html

23 maggio 2009, a Firenze James Alison incontra i gay e le lesbiche cristiani
Sabato 23 maggio 2009 alle ore 17.00, James Alison, sacerdote e teologo cattolico autore del libro Fede oltre il risentimento (Transeuropa, 2007) sarà ospite a Firenze del gruppo Kairos, per incontrare i gay e lesbiche italiani e quanti vorranno confrontarsi con lui.
James Alison, i cui libri sono letti e apprezzati dai cristiani di numerose confessioni, è un teologo e sacerdote cattolico inglese, apertamente omosessuale, propugnatore della piena legittimità evangelica dell’esperienza omosessuale.
Leggi tutto… http://www.gionata.org/eventi/segnalazioni/23-maggio-2009-a-firenze-il-teologo-james-alison-incontra-i-gay-e-le-lesbiche-cristiani.html

23 Maggio 2009, a Milano una giornata con Josè Maria Castillo
Sabato 23 Maggio 2009 il gruppo Guado e Noi siamo chiesa ospiteranno il teologo spagnolo Josè Maria Castillo autore, per la casa editrice Il Segno di Gabrielli, del libro La Chiesa e i diritti umani, in cui, il noto teologo spagnolo mette in evidenza la profonda relazione che esiste tra la crescente importanza che viene attribuita ai diritti umani e la crisi delle religioni, in particolare del cristianesimo e, al suo interno, del cattolicesimo.
Alla base di questo legame ci sono le resistenze della Chiesa Cattolica, come Stato della Città del Vaticano e come confessione religiosa, ad assumere senza restrizioni i diritti umani e a promuoverli  concretamente.
Leggi tutto… http://www.gionata.org/eventi/segnalazioni/sabato-23-maggio-a-milano-una-giornata-con-jos-maria-castillo.html

 

23 maggio 2009, A Brescia incontro con Franco Barbero su "Omosessualità e Vangelo"
Franco Barbero autore di Omosessualità e Vangelo (Gabrielli editori, 2008) sarà ospite Sabato 23 maggio alle ore 20,30 presso la sala Buozzi CGIL via Folonari a Brescia per presentare il suo libro, giusto già alla seconda edizione.
Prendendo spunto dal suo libro, coinvolgente e appassionante, si cercherà di fare il punto sulla situazione di lesbiche e gay credenti italiani.
Leggi tutto… http://www.gionata.org/eventi/segnalazioni/23-maggio-2009-a-brescia-incontro-con-franco-barbero-su-omosessualit-e-vangelo.html

 

24 maggio 2009, a Napoli i gay e le lesbiche cristiane incontrano James Alison
Nel pomeriggio di Domenica 24 giugno il gruppo Ponti Sospesi organizza un incontro con il teologo Alison. Per saperne scrivere a info@gruppopontisospesi.eu

Annunci

6 pensieri su “20-24 maggio, a Roma, Padova, Firenze, Milano, Brescia, Napoli i cristiani omosessuali discutono di fede, chiesa e amore omosessuale

  1. carissimi,nessuno giudica gli omosessuali,ma voi non arrivate a capire che l’omosessualità,e una malattia che viene da satana , queste persone vanno accolte ma devono mettersi sulla retta via ,gesù e libertà da ogni legame è questo e un legame , voi state andando un po fuori dal vangelo di cristo DIO ha creato l’uomo e la donna voi state cambiando la parola di DIO

  2. caro Carmine, che ne penseresti se qualcuno ti chiedesse a qualsiasi titolo di scioglierti dal legame con la persona che ami? Non e´ forse Satana che vuole dividere? Quando parli di sessualita´non pensare primariamente al sesso, pensa all´amore che lega due persone, indipendente dal bene comune che vogliono raggiungere (famiglia tradizionale, volontariato, beneficienza o altro).

  3. Ciao Carmine,è stato dimostrato scientificamente che l’omosessualità non è una malattia.E’ una variante dell’amore che può essere vissuta da un cristiano in sintonia con i precetti dei Vangeli.Anche Michelangelo,stimato da Papi e che creò tanta bellezza con la sua arte per la chiesa cattolica e per il mondo,era gay. Cordiali saluti.

  4. Caro Carmine, mi spiace che tu sia così condizionato dalle bugie che circolano in certi ambienti intorno all’omosessualità. Il problema non è tanto quello di decidere se l’omosessualità sia o meno una condizione di malattia. Come scriveva il grande psichiatra Franco Basaglia: “Da vicino nessuno è normale!”. Il problema è l’atteggiamento che si deve avere nei confronti della diversità degli altri: riconoscerla e accettarla per quello che è, oppure rifiutarla e sommergerla con i propri pregiudizi? Qui sta la vera differenza di atteggiamento di cui ci verrà chiesto conto quando incontreremo il Signore. Rifiutare di vedere la realtà per quello che è e rifiutarsi di ascoltare la voce delle persone omosessuali che dicono di essere in grado di vivere delle relazioni pienamente umani che non negano la vocazione cristiana, significa mettersi al servizio della menzogna e, visto che satana è il padre della menzogna, seguire le suggestioni del diavolo. D’altra parte, che ci sia qualche cosa di diabolico nell’ostinato rifiuto con cui certe persone accusano gli omosessuali di essere dei malati che non possono vivere fino in fondo il Vangelo, lo dimostra il fatto che questo comportamento nasce principalmente dalla paura dell’omosessualità e dal rifiuto di riconoscere la piena umanità che invece si manifesta anche negli omosessuali. Chiedi alle persone che, come te, condividono l’idea che l’omosessualità sia una malattia che viene da satana, di accettare finalmente di incontrare una persona omosessuale serena e capace di raccontare la sua storia con tranquillità e alla luce della comune esperienza di Fede. Vedrai che, se avrete il coraggio di fare una scelta di questo tipo, superando la paura (che è uno degli strumenti che il diavolo usa per non farci compiere la volontà di Dio), tanti discorsi stereotipati sull’omosessualità perderanno senso e finalmente riuscirai a capire il percorso che tanti omosessuali credenti stanno facendo in Italia. Naturalmente, visto che i progetti sono autentici solo nella misura in cui si è disposti a pagare di persona per la loro realizzazione, hai fin da ora la mia disponibilità a incontrare te e quelli che, come te, sostengono certi pregiudizi.

  5. Desidero ringraziare Domenico Maselli per le sue bellissime e giustissime parole su immigrati ed emigrati.Non ho la fortuna di conoscere personalmente Domenico e le sue parole del 3 giugno su Gionata mi hanno fatto bene.Un saluto fraterno Lavinia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...