Visti dai Francesi. A Sanremo non sono solo canzonette

riflessioniRiflessioni tratte da dieunousaimechretiensetgay del 10 gennaio 2009, liberamente tradotto da Dino

In Italia, il 59° Festival della Canzone Italiana, che avrà inizio il 17 febbraio 2009 su Rai 1 con la presenza di Carla Bruni Sarkozy, è il bersaglio delle organizzazioni gay della penisola, le quali accusano gli organizzatori di questo festival musicale “di una miserabile operazione pubblicitaria” per aver selezionato l’autore-compositore milanese Giuseppe Povia con la sua nuova canzone “Luca era gay”.
Povia, che difende la sua canzone spiegando che essa ha tratto origine dalla propria esperienza, racconta la storia di un ragazzo guarito dalla sua omosessualità, avvalorando la tesi, caldamente sostenuta dal Vaticano, dai suoi dirigenti e dagli ambienti cattolici, secondo la quale l’omosessualità è una malattia che può essere trattata ed è dunque reversibile.

Leggi tutto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...