La Veglia di Milano, gli omosessuali, le paure delle nostre chiese e il volto di Cristo

riflessioniRiflessioni di Gianni Geraci del 18 dicembre 2008

Le polemiche che sono nate in seguito all’intervista in cui il portavoce della Santa Sede presso le Nazioni Unite criticava il testo della proposta di dichiarazione presentata dalla Francia contro la condanna penale dell’omosessualità, debbono far riflettere gli uomini di chiesa sulle gravi conseguenze che può avere, al di là delle intenzioni di chi lo usa, un linguaggio che affronta in maniera sbagliata il tema dell’omosessualità.
Analizzate nel dettaglio, le parole di monsignor Migliore, contenevano già alcuni di quegli elementi che, sviluppati una decina di giorni dopo dal Direttore della Sala Stampa vaticana, hanno chiarito l’intera vicenda e hanno fatto capire all’opinione pubblica che la condanna penale delle persone omosessuali è sempre e comunque inaccettabile.

Leggi tutto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...