Ho curato i malati di Aids, ma non avevo il coraggio di guardali negli occhi

dossier aids 2008 - testimonianzaTestimonianza di Robb Sheneberger (Long Beach, California) tratta da accd.org, liberamente tradotta da Tommaso

“Fa’ il cattivo stanotte”, queste parole erano stampate a grandi lettere d’oro su una T-shirt viola, che stava di fronte a me, quando entrai a visitare il mio nuovo paziente.
Mi chiamo Robb Sheneberger e sono il primario della clinica Care di Long Beach, in California. Questa clinica pubblica e no-profit assicura assistenza medica a quasi 600 pazienti malati di HIV e insieme al programma Care, un ente di servizio sociale USA, che assiste oltre 1200 persone. Il mio nuovo paziente non era diverso da molti che attraversano ogni giorno l’ingresso della nostra clinica.

Leggi tutto…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...