Dal rifiuto di Dio alla pace con lui. Il cammino di un gay credente

Immagine attivaTestimonianza di Ankh Neferkheperou tratta da et-alors.net del 13 Aprile 2007, tradotta da Dino M.

“Dal rifiuto di Dio alla pace con lui, ecco il percorso di una spiritualità rinata grazie all’accettazione della propria omosessualità. Ecco la testimonianza di un cammino spirituale che è riuscito a conciliare entrambe le cose. Perchè “nessuno ha il diritto di espropriare gli omosessuali della loro vita spirituale; quello che noi siamo non è per niente “contro natura”, dato che è la natura stessa che ci ha fatto così e non l’abbiamo “scelto” noi. Spiritualmente parlando, in qualche modo è proprio Dio che ha scelto per noi”. Omosessuale, ma anche credente, senza che l’uno e l’altro aspetto siano tra loro in conflitto… “Non so se il mio discorso sia stato chiaro, ma volevo condividere questa esperienza con chi tra voi può esserne interessato”.

Leggi l’articolo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...