Noi cristiani in veglia a Como. Una riflessione del “giorno dopo”

Active ImageTestimonianza di Daniele, Sergio e Enzo tratta da tresnovios.blogspot.com

Il 4 aprile 2008 ci siamo ritrovati in veglia così, quasi senza rendercene conto. Abbiamo pregato per i derelitti della storia, per le Chiese che anzichè madri sono troppo spesso matrigne, per i nostri amori maltrattati, vilipesi, degradati ,ma che sono sempre e comunque espressioni dell’amore di Dio, qualsiasi sia il giudizio degli uomini. Ciascuno alla fine è tornato a casa col sasso (i cui significati simbolici sono tanti nella Bibbia) ricevuto a ricordo della serata e con la certezza che il cuore di carne dell’uomo è fatto per amare ed essere amato. Anche nel deserto più arido e desolato c’è tanta vita e bellezza: a noi il compito di riconoscerla ed apprezzarla.

Leggi l’articolo…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...