Unioni di fatto! Come credenti che fare?

Active ImageRiflessione di Paolo Tognina* tratta da Voceevangelica.ch

Che cosa bisogna fare, dunque, oggi? Combattere ad oltranza le unioni omosessuali, ritenendole una minaccia per la famiglia intesa in modo tradizionale? O investire ogni energia affinché diversi modelli di famiglia possano convivere, oggi, in modo costruttivo, interagendo tra di loro, coltivando legami di amore, di fedeltà e di responsabilità? Di fronte alle tante certezze di tante chiese alcuni credenti evangelici invece s’interrogano sulla strada da seguire.

Leggi l’articolo…

Annunci

Un pensiero su “Unioni di fatto! Come credenti che fare?

  1. purtroppo le chiese che accolgono i gay e le lesbiche, come quella valdese, sono una minoranza, ma lo spirito di dio soffia dove vuole e forse tra non molti anni il loro numero salirà.
    è troppo semplice leggere la bibbia alla lettera… e sono proprio i fondamentalisti i primi a tagliare lettere che sono per loro troppo scomode…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...