Gesù avrebbe mai discriminato?

Active ImageTesto* tratto da jesusmcc.org

Poiché sono molte le chiese che invocano il nome di Gesù per giustificare la loro aggressione ai diritti delle persone omosessuali e transessuali, invitiamo le persone più attente a porsi questa semplice domanda: Cosa avrebbe detto Gesù? I Vangeli sono chiari. Gesù ha sempre rifiutato di essere vincolato dai pregiudizi culturali. Ma i pregiudizi culturali sono una forza potente che spesso travolge i nostri tentativi di interpretare la Sacra Scrittura oggettivamente, creando situazioni incresciose in cui con la bibbia si tendono a giustificare i limiti e i pregiudizi culturali di noi credenti.

Leggi l’articolo…

Annunci

7 pensieri su “Gesù avrebbe mai discriminato?

  1. Da bambino sono stato educato come cattolico ( prima di seguire ; io sono italo-Americano e cosi ci saranno grossi errori, o meglio dire “orrori” grammaticali) e poi ci fu un tempo che pensai per sino diventare anche Prete ( meno male che non l’o fatto senno diventavo Calvino Numero Due :). Non mi definisco piu come cattolico gia che ci sono cose del dogma cattolico gia che in certi aspetti non trovo logico ma essendo qui negli stati uniti cuando assisto a una messa lo faccio in una chiesa cattolica. Non condivido le diverse credenze Cristiane negli USA. Invece di essere Instituzzioni sono delle vere corporazzioni economiche simili a grosse ditte che girano miglia di miglioni di dollari in nome di Jesu Cristo. Anche la chiesa Cattolica lo fa, ma almeno ci sono opere di evangelizzazione fatte ed altre cose.

    Sul punto del omossesualismo non mi piace ma non lo condanno. Capisco che la chiesa come instituzzione deva prendere una posizzione ma io mi faccio questa domanda sperando che qualche duno di voi me la risponda;

    Tutti i vizi della societa moderna del anno 2008 esistevano anche nei anni di Cristo. In quei tempi , essitevano i brutti e gli belli, le prostitute, i gay , i corotti quelli roffiani ect ect tutto come adesso. E stato provato scientificamente che l’essere assasini di instinto, gay , heterosessuali e tutto scritto nel DNA.

    Cosi che gli uomini di quel tempo e le loro societa non erano molto distanti da quelle nostre. Detto questo allora, voi credete che il buon Jesu non ne era al corrente ?

    Se guardiamo bene, Gesu a parlato contro i ricchi, i furbacchioni, le prostitute; voi credete che non c’erano dei Gay in quei tempi ?

    E se fosse cosi perche non ha detto gniente al quel riguardo ?

    Per me DIO e amore; un padre vuole bene a tutti i suoi figli anche quelli matti o malati o viziati. Perche nella evoluzzone delle anime solo lunghi i processi di purificazzione. non tutti sono uguali o piu agevoli a diventari piu spirituali che gli altri.

    Nel mio concetto di DIO siamo tutti sotto lo stesso ombrellone. A me di certo non piace nessuno di questi gay che fanno dei pareid sul gay Pride vestiti scandalosamente, ma se due persone si vogliono bene che c’e di male ?

  2. Caro Nino, ti rispondo volentieri e ti premetto che anch’io ho una mentalità un poco, diciamo così “rigida”, ma faccio di tutto per “ammorbidirmi” – se qualche termine che uso non ti è molto chiaro, chiedimi pure tutte le spiegazioni che vuoi.

    La mia posizione è piuttosto lontana dalla tua, in quanto io non parlo di Gesù che “perdona tutti, quindi anche i gay” , in quanto i gay non sono nell’errore, non hanno compiuto niente di contrario alla indicazione di Dio, quindi non hanno nulla da farsi perdonare da Lui per il fatto di essere, gay o lesbiche o bisessuali o trisessuali ecc. ecc.

    Senz’altro la mia anima ha una grande necessità di doversi purificare, come dici tu, ma per il fatto che non ho amato abbastanza gli altri, perchè non sono stato buono con loro, ma NON perchè è l’anima di un gay!

    Non ho capito bene se non ti piace l’omosessualità o se non ti piace l’atteggiamento della Chiesa nei suoi confronti. Vorresti essere un poco più chiaro su questo punto?
    Parlerò ancora molto volentieri con te, se vuoi, naturalmente.

    Non ti preoccupare per gli “orrori”, ci capiamo benissimo anche così.
    Posso chiederti dove vivi?
    Io come vedi vivo in Italia.

    A presto, ciao!

  3. Ciao Dino……….allora prima di tutto mi presento meglio; mi chiamo Natalino Vittori e vivo a Dallas Texas. Faccio come mesterie lo scienziato o ricercatore nel area di Biotechnologie e i miei genitori erano di Ascoli Piceno. Mi piace immiscuirmi in questi blog italiani per perfezzionare il mio Italian da 5 elementare :)).

    Detto questo vado al punto il quale e molto amplio e non avendo a disposizzione la facolta di esprimermi faro il meglio. Io ho una maniera molto personale di concepire DIO. Mi piace vederlo atraverso la scienza che secondo me e una delle forme piu dirette per capirlo. Io parto da un concetto contrario a quello che insegnano le religgioni mondiali e non soltanto la chiesa cattolica ; invece di pensare che siamo umani con una anima io mi concepisco come una anima immortale che questa volta ho un coperchio umano maschile e mi trovo per caso nel pianeta terra avendo una esperienza umana. Cosi che uno che concepisce la vita in questa maniera non puo mica essere d’accordo con chi crede che essere Gay e sbagliato o guardare il sedere di una bella donna sia peccaminoso. Ho paura che senza volere abbia caduto per caso in un blog pro-Gay; se e stato cosi io non ho gniente contro di loro ma gli gay pride e tutte queste altre manifestazzioni non le condivido per gniente. Non so se sono stato chiaro alla tua risposta.

  4. Ci risentiamo in tempi rapidi, Nino.

    Sì, sei capitato in un sito che in un certo senso è pro gay, cioè qui si parla di fede e di omosessualità, proprio con l’idea che è possibile essere omosessuali e vivere la propria fede religiosa senza entrare in nessun conflitto.

    Si cerca cioè di separare quello che è il messaggio che Dio dà ad ogni uomo da quella che è la sua interpretazione da parte della Chiesa (o delle varie Chiese).

    Qui si parla appunto di omosessualità intesa come attrazione per lo stesso sesso senza riferirsi ad un particolare modo di presentarsi nell’aspetto esterno o nei comportamenti: gli eccessi ci sono in qualsiasi campo della vita e quindi anche nell’omosessuale ci può essere un comportamento a volte eccessivo, sopra le righe, ma questo non significa che per il fatto di essere omosessuali si debba per forza mettersi le piume di struzzo in testa o in altri posti.

    Forse anche tu hai dei colleghi o delle colleghe che si vestono normalmente, parlano normalmente, ti piacciono come persone, sono buone, intelligenti e magari sono gay o lesbiche.

    Così ci sono donne etero che a 60 anni si vestono come delle quindicenni o motociclisti che per andare al bar a 50 metri da casa con la loro Harley si mettono il giubbetto con le borchie e gli stivali “Dallas” di serpente. Ognuno fa quello che gli piace o che gli sembra giusto, se questo non comporta nessun danno per gli altri.

    Dio con la sua parola non ha mai detto che il sesso sia peccaminoso, anzi, ma questo non significa che fare l’amore con la propria figlia o con la propria madre sia una cosa buona!

    Sai Nino qui in questo sito pensiamo le stesse cose che pensi tu, il Dio che conosciamo è un Dio buono, che ama tutti, che non fa differenze, che perdona quelli che sbagliano e cerchiamo di far capire alle persone questi concetti, che non sono idee nostre o nostre interpretazioni, ma è proprio la vera parola di Dio.
    E cerchiamo di far capire che non è giusto mettere delle etichette alle persone ed escluderle da tanti aspetti della società, della religione, in altre parole escluderle dalla vita per il fatto che sono omosessuali, oppure perchè a noi non piacciono .

    Ecco, Nino, questa è la linea di Gionata.

    Io che ti parlo sono un frequentatore come te, non faccio parte del gruppo che gestisce il sito, quindi il mio parere non è “di parte”.

    Mi fa piacere che adesso ci conosciamo:
    senz’altro avremo modo di parlarci ancora!

    Ciao Nino!!!

  5. Caro Dino
    hai colto alla perfezione la mission di gionata… io non avrei potuto descriverla meglio…

    Un abbraccio

  6. Ciao… prendo nota e sono lieto di poter scambiare atraverso di questo blog i miei pensieri con te ed altri. Ritengo che non sono omossesuale e non ho gniente contro questa scelta.

    Tornando sul argomento, in questi giorni ho visto un programma molto bello sul History Chanel qui in USA titolato ; banned from the Bible, ossia bannato dalla Biblia.

    Il documentale, molto ben fatto, parla che dalla Biblia attuale sono state bannate una grande quantita di scritte. Si parlo anche del Vangelo di Giuda, il quale la Chiesa mette in mostra come cattivo e traditore mentre invece era tutto il contrario. Il fatto delle 30 monete e stato un semplice rituale; Jesu era coscente che questo evento della sua morte era li e doveva essere compiuto; il fatto che Giuda era a renderlo possibile non lo rende per gniente traditore. Il fatto che poi Giuda muore impiccandosi e che era noto in quei tempi antichi che alla morte di un capo spirituale, o re, i suoi discepoli piu stretti si togliessero anche la vita.

    Io su questo ci credo e cosi guarda tu invece come si mostra Giuda oggi giorno. Lo stesso con Maria Magdalena dalla quale anche si dice che i suoi vangeli furono tolti.

    Io mi domando; ma cuando mai l’intenzione di Jesu era quella di stabilire un Chiesa o Religgione ? Lui e venuto da noi per portare un messagio da DIO. Per mostrare un DIO humano e abbolire la credenza in DEI pagani che esistevano in quei tempi.

    Riporto la stessa domanda del mio primo intervento; se la omossesualita o altre preferenze fossero punibili sono sicuro che Jesu lo avrebbe detto ed in fatti nessun Vangelo li porta alla luce.

    Ti lascio con la canzone di John lenon.. la quale e la mia Biblia e la quale appunto parla di che bello sarebbe questo mondo senza religgioni , Papi ect ect

    Imagine there’s no heaven
    It’s easy if you try
    No hell below us
    Above us only sky
    Imagine all the people
    Living for today…

    Imagine there’s no countries
    It isn’t hard to do
    Nothing to kill or die for
    And no religion too
    Imagine all the people
    Living life in peace…

    You may say I’m a dreamer
    But I’m not the only one
    I hope someday you’ll join us
    And the world will be as one

    Imagine no possessions
    I wonder if you can
    No need for greed or hunger
    A brotherhood of man
    Imagine all the people
    Sharing all the world…

    You may say I’m a dreamer
    But I’m not the only one
    I hope someday you’ll join us
    And the world will live as one

  7. DIO AMA IL PECATORE MA ODIA IL PECATO VEDI CHE NELLA BIBBIA CI SONO DELLE SCRITURE IN 1 CORIINZI CAPITOLO 6 VERSO DAL 9 AL 11 LEGGI E VEDI E DIO CHE TI PARLA DIO VI BENEDICA ANNAMARIA DE LUCA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...